USA: L'indice ISM manifatturiero resta ad agosto al di sotto di 50 punti

usa-lindice-ism-manifatturiero-resta-ad-agosto-al-di-sotto-di-50-punti
Il settore manifatturiero statunitense ha registrato di nuovo una contrazione. © Shutterstock

Il settore manifatturiero statunitense ha registrato per il terzo mese di fila una contrazione.

L'indice ISM manifatturiero è sceso a agosto, rispetto a luglio, da 49,8 punti a 49,6 punti. Gli economisti avevano previsto un aumento a 50 punti. Ricordiamo che un dato superiore a 50 punti indica una crescita, mentre un dato inferiore segnala una contrazione del settore manifatturiero. Era dall'ultima recessione, nell'estate del 2009, che l'attività manifatturiera statunitense non si contraeva per tre mesi di fila. L'indice ISM manifatturiero era sceso a giugno, per la prima volta da quasi tre anni, al di sotto di 50 punti. Il sottoindice relativo ai nuovi ordini è calato lo scorso mese rispetto a luglio, da 48 a 47,1 punti, quello relativo all'occupazione da 52 a 51,6 punti e quello relativo alla produzione da 51,3 a 47,2 punti. Il sottoindice relativo ai prezzi è invece salito di 14,5 punti a 54 punti.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS