Wall Street, indici piatti a metà seduta

wall-street-indici-piatti-a-meta-seduta
Wall Street, gli indici sono a metà seduta piatti. © iStockPhoto

Male Intel e Kraft. Forti acquisti su banche e materie prime. Crolla Pandora.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta piatti. Il Dow Jones e il Nasdaq Composite perdono al momento meno dello 0,1%. Gli USA hanno creato lo scorso mese meno posti di lavoro di quanto atteso dagli economisti. A frenare Wall Street sono inoltre le notizie negative arrivate dal fronte societario. Intel (US4581401001) perde il 3,4%. Il leader mondiale dei semiconduttori ha tagliato le sue stime per il corrente trimestre. Kraft Foods (US50075N1046) scende del 5,3%. Il gruppo alimentare, che intende scindersi in due parti, ha fornito delle previsioni per la sua divisione nordamericana che hanno deluso le attese del mercato.
I bancari brillano anche oggi. Bank of America (US0605051046) sale del 4,6% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) dell'1,9%. L'aumento dei prezzi delle materie prime spinge i minerari ed i petroliferi. Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) guadagna il 3,4% e Freeport McMoRan (US35671D8570) l'8,5%. Nel settore petrolifero Exxon Mobil (US30231G1022) guadagna l'1,1% e Chevron (US1667641005) lo 0,7%.
Pandora Media (US6983541078) scende del 16,5%. Secondo quanto riporta il "Wall Street Journal" Apple (US0378331005) starebbe lavorando allo sviluppo di un servizio simile a quello della più utilizzata radio digitale degli USA.
Priceline.com (US7415034039) sale del 2,7%. Nomura ha alzato il suo rating sul titolo del leader delle prenotazioni alberghiere online da "Neutral" a "Buy" ed il target sul prezzo da $700 a $740.
Smith & Wesson (US8317561012) guadagna il 14,5%. Il produttore di armi da fuoco ha pubblicato una trimestrale record ed alzato le sue previsioni per l'intero esercizio.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro