Wall Street chiude in leggero rialzo, ancora bene i bancari, male Intel

wall-street-chiude-in-leggero-rialzo-ancora-bene-i-bancari-male-intel
Wall Street ha chiuso oggi in leggero rialzo. ©JEO - Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,1%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in leggero rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha guadagnato l'1,7%, l'SP 500 il 2,2% e il Nasdaq Composite il 2,3%.
Gli USA hanno creato lo scorso mese meno posti di lavoro di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha frenato gli acquisti ma ha allo stesso tempo alimentato le speranze del mercato nel lancio di nuovi stimoli monetari da parte della Fed. A causa di questo doppio effetto Wall Street si è mossa oggi per tutta la seduta attorno alla parità prima di registrare un piccolo sprint nel finale.
I titoli degli istituti di credito statunitensi hanno brillato anche oggi sulla scia del rally del settore bancario europeo. Bank of America (US0605051046) ha guadagnato il 5,4%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) l'1,6% e Citigroup (US1729671016) il 3,1%.
Caterpillar (US1491231015), il maggiore produttore al mondo di macchine movimento terra, ha guadagnato il 3,9%. La Cina ha annunciato dei massivi investimenti nelle sue strade.
Intel (US4581401001) ha perso il 3,6%. Il leader mondiale dei semiconduttori ha tagliato le sue stime per il corrente trimestre.
Kraft Foods
(US50075N1046)
ha chiuso in ribasso del 5,5%. Il gruppo alimentare, che intende scindersi in due parti, ha fornito delle previsioni per le sue attività nordamericane che hanno deluso le attese del mercato.
Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato il 3%, Freeport McMoRan (US35671D8570) l'8,5%, Newmont Mining (US6516391066) l'1,6% e Coeur d'Alene (US1921081089) il 3,1%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in rialzo del 2,1%, quello dell'argento del 3,1% e quello del rame del 3,7%.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l'1,1% e Chevron (US1667641005) lo 0,9%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York lo 0,9%.
Pandora Media (US6983541078) ha perso il 16,7%. Secondo quanto riporta il "Wall Street Journal" Apple (US0378331005) starebbe lavorando allo sviluppo di un servizio simile a quello della più utilizzata radio digitale degli USA. Il titolo dell'impresa della mela ha guadagnato lo 0,6% e chiuso ad un nuovo massimo storico.
Priceline.com (US7415034039) ha guadagnato il 2,9%. Nomura ha alzato il suo rating sul titolo del leader delle prenotazioni alberghiere online da "Neutral" a "Buy" ed il target sul prezzo da $700 a $740.
Smith & Wesson (US8317561012) ha guadagnato l'11,9%. Il produttore di armi da fuoco ha pubblicato una trimestrale record ed alzato le sue previsioni per l'intero esercizio.
SunTrust Banks (US8679141031) ha guadagnato il 3,1%. Il maggiore istituto di credito dello Stato della Giorgia ha ceduto la sua partecipazione in Coca-Cola (US1912161007) per circa $2 miliardi.
Green Mountain Coffee Roasters (US3931221069) ha guadagnato il 13,2%. Lazard ha avviato la copertura sul titolo dell'azienda leader del caffè in cialde con "Buy" ed un target sul prezzo a $39.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro