HP taglierà più posti di lavoro del previsto

hp-tagliera-piu-posti-di-lavoro-del-previsto
HP intende tagliare 29.000 posti di lavoro.

Il primo produttore al mondo di PC intende ridurre il suo organico di 29.000 unità.

CONDIVIDI

Hewlett-Packard (US4282361033) ha annunciato oggi che ridurrà il suo organico più di quanto originariamente previsto. Il primo produttore al mondo di PC intende tagliare 29.000 posti di lavoro entro l'autunno del 2014. Si tratta di 2.000 posti di lavoro in più di quanto annunciato lo scorso maggio. HP ha rivisto di conseguenza al rialzo anche le previsioni sui risparmi derivanti dal suo programma di riassetto, da $3,5 miliardi a $3,7 miliardi. HP si trova da tempo sotto pressione a causa della forte concorrenza da parte delle concorrenti asiatiche e della crescente diffusione dei tablet. Il rallentamento dell'economia globale ha ultimamente peggiorato la situazione. Nel trimestre terminato lo scorso 31 luglio la compagnia statunitense ha registrato una perdita di $8,9 miliardi ed un calo dei ricavi del 5%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro