Semiconduttori: Citigroup declassa Intel, AMD e Nvidia

semiconduttori-citigroup-declassa-intel-amd-e-nvidia
Citigroup ha declassato i maggiori produttori USA di semiconduttori. © Shutterstock

La banca d'affari è diventata più prudente sulle prospettive del settore dei PC.

CONDIVIDI

Citigroup ha tagliato il suo rating su Intel (US4581401001) da "Buy" a "Neutral" ed il target sul prezzo da $32 a $25,75. Dopo aver effettutato delle indagini di mercato in Asia la banca d'affari è diventata più prudente sulle prospettive del settore dei PC. Nonostante il prossimo lancio in commercio di Windows 8 Citigroup si attende ora per il 2013 un calo delle vendite di PC dell'1% contro il +4% previsto in precedenza. Citigroup osserva che l'incertezza macroeconomica sta indebolendo la domanda e che il fenomeno della cannibalizzazione da parte dei tablet continuerà. Oltre ad Intel Citigroup ha declassato perciò anche AMD (US0079031078) e Nvidia (US67066G1040) da "Buy" a "Neutral". Gli analisti hanno invece confermato il rating di "Neutral" su Marvell Technology (BMG5876H1051) ma tagliato il target sul prezzo da $14 a $11,50.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro