Semiconduttori: RBC boccia Intel e promuove Broadcom

semiconduttori-rbc-boccia-intel-e-promuove-broadcom
RBC è diventata più prudente sul settore dei semiconduttori. © Shutterstock

La casa d'investimento ha tagliato il suo rating su Intel a "Sector Perform".

CONDIVIDI

RBC Capital ha tagliato il suo rating su Intel (US4581401001) da "Outperform" a "Sector Perform" ed il target sul prezzo da $28 a $24. La casa d'investimento è diventata più prudente sull'intero settore dei semiconduttori. RBC indica che le scorte di magazzino dovrebbero rimanere elevate a causa dell'incertezza relativa alle condizioni dell'economia. RBC è particolarmente cauta sui produttori di semiconduttori che sono esposti al mercato dei PC. RBC prevede ora che le vendite di PC caleranno nel 2012 del 2,8% e registreranno nel 2013 una crescita zero. In precedenza RBC aveva previsto per quest'anno una crescita del 2% e per il prossimo del 7,7%. RBC ha declassato perciò anche Analog Devices (US0326541051), Nvidia (US67066G1040) e Texas Instruments (US8825081040) da "Outperform" a "Sector Perform". RBC è decisamente più ottimista su Broadcom (US1113201073) a causa della sua forte presenza nel segmento wireless. Gli analisti hanno alzato il rating sul titolo da "Perform" ad "Outperform" ed il target price da $38 a $46.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro