Gli indici USA chiudono contrastati, vendite sul settore industriale

gli-indici-usa-chiudono-contrastati-vendite-sul-settore-industriale
Gli indici USA hanno chiuso contrastati. ©Lisa S. - Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 ha perso lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 ha perso lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.
Wall Street ha recuperato terreno nel finale di seduta. Secondo quanto riporta il "Financial Times" le autorità europee starebbero lavorando ad un piano di salvataggio per la Spagna che potrebbe essere presentato la prossima settimana.
I titoli del settore industriale hanno guidato la lista dei ribassi. Alcoa (US0138171014) ha perso il 2,3%, Caterpillar (US1491231015) l'1,5% e United Technologies (US9130171096) l'1%. La lettura preliminare dell'indice PMI di HSBC e Markit Economics ha segnalato che l'attività manifatturiera ha registrato a settembre in Cina una contrazione per l'undicesimo mese di fila.
Bank of America
(US0605051046)
ha perso l'1,1%. Secondo quanto riporta il "Wall Street Journal" la banca statunitense taglierà entro la fine di quest'anno 16.000 posti di lavoro.
I petroliferi hanno registrato una ripresa. Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l'1,1%, Chevron (US1667641005) l'1,1% e ConocoPhillips (US20825C1045) lo 0,5%. Dopo le forti perdite delle scorse sedute il prezzo del petrolio ha potuto oggi stabilizzarsi.
Norfolk Southern
(US6558441084)
ha perso  il 9,1%. Il secondo operatore di ferrovie degli USA ha lanciato un profit warning.
Bed Bath & Beyond (US0758961009) ha chiuso in ribasso del 9,8%. La prima catena statunitense di articoli per la casa ha generato nel suo secondo trimestre fiscale un utile di $0,98 per azione. Il consensus era di $1,03 per azione.
Adobe (US00724F1012) ha guadagnato il 4,3 %. Il leader dei software per la grafica ha generato lo scorso trimestre un utile inferiore alle attese del mercato ma alcuni analisti hanno espresso ottimismo sulle prospettive della sua nuova strategia che punta sul cloud. RBC ha alzato oggi il suo rating sul titolo da "Sector Perform" ad "Outperform".
J.C. Penney (US7081601061) ha perso l'11,1%. La catena di grandi magazzini ha avvertito di attendersi che le difficoltà continueranno nella seconda metà del corrente esercizio.
ConAgra Foods (US2058871029) ha chiuso in rialzo del 6,2%. Il produttore di beni alimentari ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue previsioni per l'intero esercizio.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro