Wall Street, indici deboli al giro di boa

wall-street-indici-deboli-al-giro-di-boa
Gli indici USA sono deboli al giro di boa. © iStockPhoto

Vendite sui bancari e sui petroliferi. Crolla Jabil Circuit.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta negativi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,8%. Le vendite di nuove case sono a sorpresa calate lo scorso mese negli USA. Su Wall Street pesano inoltre i timori relativi alla crisi in Europa. I bancari sono anche oggi deboli. Bank of America (US0605051046) perde l'1,3% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) lo 0,5%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,5% e Chevron (US1667641005) lo 0,3%. Il prezzo del petrolio è sceso a New York al di sotto di $90 al barile.
Yahoo! (US9843321061) sale dello 0,1%. Il gigante di Internet ha annunciato che Ken Goldman sarà il suo nuovo Direttore Finanziario. Goldman ha finora ricoperto questa carica presso Fortinet (US34959E1091).
RadioShack (US7504381036), una catena di negozi di elettronica di consumo, guadagna l'1%. Il CEO James Gooch ha dato le dimissioni con effetto immediato.
SanDisk (US80004C1018) perde il 2,9%. JMP Securities ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di memorie da "Market Outperform" a "Market Perform".
Jabil Circuit (US4663131039) perde il 9,7%. Il fornitore di componenti elettronici per il settore dei cellulari ha annunciato per il suo quarto trimestre fiscale un utile adjusted di $0,54 per azione. Gli analisti avevano atteso $0,58 per azione.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro