etoro

Bernanke difende il Q3, crescita insufficiente per sostenere lavoro

bernanke-difende-il-q3-crescita-insufficiente-per-sostenere-lavoro
Ben Bernanke ha difeso oggi il Q3. ©Albert H. Teich - Shutterstock

Secondo Bernanke la strategia monetaria di base della Fed sarebbe sempre la stessa.

Ben Bernanke ha difeso la politica monetaria della Federal Reserve. Parlando all’Economic Club di Indianapolis il Presidente della Banca Centrale degli USA ha indicato che il terzo programma di allentamento quantitativo (QE3) si è reso necessario perchè la crescita economica non è abbastanza forte da sostenere il mercato del lavoro. Bernanke ha spiegato che la strategia monetaria di base della Fed è sempre la stessa. "La differenza è che con i tassi a breve termine vicini allo zero, "siamo passati a degli strumenti volti a ridurre i tassi a lungo termine più direttamente". Bernanke ha sottolineato che la Fed non ha abbandonato la sua missione di tenere sotto controllo l'inflazione. "Ci aspettiamo - ha osservato - che l'inflazione rimanga prossimamente bassa". Bernanke ha aggiunto che se la Fed intende mantenere i tassi bassi fino al 2015 ciò non significa che prevede che l'economia sarà nei prossimi tre anni debole. Il messaggio della Fed sarebbe piuttosto: "Finche la stabilità dei prezzi è garantita, faremo attenzione a non alzare i tassi prematuramente".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS