Wall Street, gli indici proseguono negativi

wall-street-gli-indici-proseguono-negativi
Wall Street, gli indici sono a metà seduta negativi. © iStockPhoto

Male Apple e Facebook. Bene UnitedHealth. Vola Netflix.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta negativi. Il Dow Jones scende al momento dello 0,2% e il Nasdaq Composite dello 0,8%. Su Wall Street pesano i timori legati al rallentamento dell'economia. La Banca Mondiale ha tagliato le sue previsioni di crescita dei Paesi dell'Asia orientale e del Pacifico, Cina inclusa. Gli investitori non vogliono inoltre esporsi a rischi in attesa dell'esito della riunione dell'Eurogruppo. Apple (US0378331005) perde il 2,1%. Sul titolo dell'impresa della mela pesano anche oggi le notizie secondo cui uno sciopero di lavoratori di Foxconn (KYG365501041) avrebbe paralizzato una fabbrica che produce l'iPhone 5. Facebook (US30303M1027) perde l'1,6%. BTIG ha tagliato il suo rating sul titolo del social network da "Neutral" a "Sell" e fissato un target sul prezzo a $16. UnitedHealth (US91324P1021) guadagna lo 0,7%. Il gigante statunitense dell'assicurazione sanitaria ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo per acquistare il 90% di Amil Participacoes (BRAMILACNOR0) per $4,9 miliardi in contanti. Netflix (US64110L1061) sale del 9,9%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo del leader del noleggio e della vendita di video online "Equal-weight" ad "Overweight" e fissato un target price a $85. Marathon Petroleum (US56585A1025) sale del 5%. Il gruppo statunitense ha annunciato che acquisterà da BP (GB0007980591) la raffineria di Texas City per circa $2,5 miliardi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro