Petrolio: L'AIE taglia le previsioni sulla crescita della domanda nel 2012

petrolio-laie-taglia-le-previsioni-sulla-crescita-della-domanda-nel-2012
L'AIE ha tagliato le previsioni sulla crescita della domanda di petrolio. © Shutterstock

L'organizzazione con sede a Parigi si attende ora una crescita di 700.000 barili al giorno.

CONDIVIDI

L'Agenzia Internazionale per l'Energia (abbr. AIE) ha tagliato le sue previsioni sulla crescita della domanda di petrolio nel 2012 da circa 800.000 a 700.000 barili al giorno. L'organizzazione con sede a Parigi indica nel suo ultimo rapporto che l'indebolimento dell'economia sta frenando il consumo di greggio a livello globale. L'AIE ha confermato di attendersi per il 2013 una crescita della domanda di 800.000 barili al giorno. Le previsioni fino al 2016 sono state riviste riviste leggermente al ribasso, da +1,3% a +1,2% all'anno.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro