Gli indici USA rafforzano i guadagni

gli-indici-usa-rafforzano-i-guadagni-
Gli indici USA hanno rafforzato i loro guadagni. © Shutterstock

Citigroup spinge i bancari. Frena Sprint Nextel.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno rafforzato negli ultimi minuti i loro guadagni. Il Dow Jones sale al momento dello 0,6% e il Nasdaq Composite dello 0,4%. Le vendite al dettaglio sono aumentate lo scorso mese negli USA più di quanto atteso dagli economisti. A sostenere Wall Street sono inoltre le notizie positive arrivate dal fronte societario. Citigroup (US1729671016) guadagna il 4,6%. La banca statunitense ha generato lo scorso trimestre, escluse le voci straordinarie, un utile di $1,06 per azione. Il consensus era di $0,96 per azione. Sulla scia di Citigroup Bank of America (US0605051046) sale del 2,2% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) dell'1,8%.
Sprint Nextel
(US8520611000)
perde lo 0,4%. Softbank (JP3436100006) ha confermato che acquisterà il 70% dell'operatore statunitense di telefonia mobile per $20,1 miliardi.
Lowe's
(US5486611073) guadagna il 2,8%. BofA Merrill Lynch ha alzato il suo rating sul titolo della catena di negozi specializzati nella vendita di articoli per la casa ed il bricolage da "Neutral" a "Buy".
AMD (US0079031078) guadagna il 2%. Secondo delle voci di stampa il produttore di microprocessori potrebbe tagliare circa il 20% della sua forza lavoro.
Texas Instruments (US8825081040) sale del 3,1%. Secondo quanto scrive il quotidiano finanziario israeliano "Calcalist" Amazon (US0231351067) sarebbe interessata alle attività del gruppo texano nella telefonia mobile.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro