Wall Street chiude positiva, brillano Citigroup ed i farmaceutici

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,7%, l’S&P 500 lo 0,8% e il Nasdaq Composite lo 0,7%. Le vendite al dettaglio sono aumentate lo scorso mese negli USA più di quanto atteso dagli economisti. I dati di agosto e luglio sono stati inoltre rivisti al rialzo. La notizia ha fatto aumentare la fiducia di Wall Street nella ripresa dell’economia statunitense. Le vendite al dettaglio sono infatti un importante indicatore del consumo, il motore della crescita economica degli USA. A spingere gli acquisti sono state anche le positive notizie arrivate dal fronte societario.
Citigroup (US1729671016) ha guadagnato il 5,5%. La banca statunitense ha generato lo scorso trimestre, escluse le voci straordinarie, un utile di $1,06 per azione. Il consensus era di $0,96 per azione. Sulla scia di Citigroup Bank of America (US0605051046) ha guadagnato il 3,5% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) l’1,8%.
Eli Lilly (US5324571083) ha chiuso in rialzo del 4,1%. Il ramucirumab, un farmaco del gruppo statunitense per la cura del cancro allo stomaco, ha raggiunto in uno studio clinico di Fase III il suo obiettivo primario.
Abbott Laboratories (US0028241000) ha guadagnato il 4%. Una combinazione di farmaci in via di sperimentazione di Abbott Laboratories ha cancellato nel 99% dei pazienti trattati tutte le tracce del virus che causa l’epatite C.
Sprint Nextel
(US8520611000)
ha perso lo 0,7%. Softbank (JP3436100006) ha confermato che acquisterà il 70% dell’operatore statunitense di telefonia mobile per $20,1 miliardi. La notizia era ormai scontata. AT&T (US00206R1023) e Verizon Communications (US92343V1044), che dovranno affrontare in futuro una maggiore concorrenza, hanno perso rispettivamente l’1,2% e lo 0,3%.
Lowe’s
(US5486611073) ha guadagnato il 3,3%. BofA Merrill Lynch ha alzato il suo rating sul titolo della catena di negozi specializzati nella vendita di articoli per la casa ed il bricolage da “Neutral” a “Buy”.
Texas Instruments (US8825081040) ha guadagnato il 3,5%. Secondo quanto scrive il quotidiano finanziario israeliano “Calcalist” Amazon (US0231351067) sarebbe interessata alle attività del gruppo texano nella telefonia mobile.
Nel settore aurifero Barrick Gold (CA0679011084) ha perso lo 0,5% e Newmont Mining (US6516391066) lo 0,6%. Il prezzo dell’oro ha chiuso oggi a New York ai minimi da un mese.
AMD (US0079031078) ha guadagnato lo 0,4%. Secondo delle voci di stampa il produttore di microprocessori potrebbe tagliare circa il 20% della sua forza lavoro.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.