Gli indici statunitensi riducono i guadagni

gli-indici-statunitensi-riducono-i-guadagni
Gli indici USA hanno ridotto i guadagni. © iStockPhoto

Bene il settore edile e Boeing. Vola Facebook, crolla Netflix.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno ridotto i loro guadagni. Il Dow Jones sale al momento dello 0,2% e il Nasdaq Composite dello 0,1%. Sul mercato domina la prudenza in attesa delle indicazioni che arriveranno più tardi dalla Fed. Nel settore edile Lennar (US5260571048) guadagna l'1,1% e D.R. Horton (US23331A1097) l'1,5%. Le vendite di nuove case sono aumentate lo scorso mese negli USA al più alto livello dall'aprile del 2010. Boeing (US0970231058) sale dello 0,7%. Il leader mondiale dell'industria aeronautica ha alzato per la terza volta dall'inizio dell'anno le sue previsioni per il 2012. Dow Chemical (US2605431038) sale del 5,1%. Il maggiore gruppo chimico statunitense ha annunciato un piano di ristrutturazione con l'obiettivo di ridurre i suoi costi annuali di $500 milioni. AT&T (US00206R1023) perde lo 0,3%. Gli abbonati con contratto della divisione wireless dell'operatore telefonico sono aumentati nel terzo trimestre meno di quanto atteso dal mercato. Facebook (US30303M1027) sale del 21,3%. Il social network ha annunciato una trimestrale migliore delle previsioni degli analisti. Facebook ha fatto lo scorso trimestre a sopresa dei significativi progressi nel mobile. Netflix (US64110L1061) perde il 12,1%. Il leader del noleggio e della vendita di video online ha tagliato le presioni sulla crescita delle sue attività statunitensi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro