eToro

Wall Street riaprirà mercoledì i battenti

wall-street-riaprira-mercoledi-i-battenti
L'edificio del NYSE a Wall Street. ©Cedric Crucke - Shutterstock

Dopo due giorni di chiusura forzata a causa di Sandy il NYSE ed il Nasdaq riprenderanno gli scambi.

Dopo due giorni di chiusura forzata a causa del passaggio dell'uragano Sandy Wall Street riaprirà mercoledì i battenti. Lo hanno comunicato il NYSE e il Nasdaq dopo aver consultato le autorità di borsa. Gli scambi riprenderanno regolarmente alle 9:30, ora di New York (le 13:30 in Italia). Soprattutto la riapertura del NYSE era in dubbio. L'edificio che ospita la borsa si trova infatti a Downtown Manhattan ovvero in un quartiere che è stato colpito in particolar modo da Sandy. Il CEO Duncan Niederauer ha spiegato però che non sono stati riscontrati danni ne' alle sale contrattazioni ne' ai sistemi elettronici. Era dal 1888 che il NYSE non rimaneva chiuso per due giorni di fila a causa delle intemperie del tempo. Nel settembre del 2001, dopo gli attacchi terroristici al World Trade Center, Wall Street era rimasta ferma per quattro giorni consecutivi. Sandy potrebbe aver causato danni fino a $20 miliardi. È quindi probabile che i titoli delle compagnie impegnate nelle riassicurazioni guideranno domani la lista dei ribassi. Home Depot (US4370761029),  la prima catena al mondo di distribuzione di articoli per il bricolage, potrebbe invece brillare. Dopo il passaggio dell'uragano sono attesi infatti dei forti acquisti di ogni tipo di materiale per riparare gli edifici danneggiati.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato