Apple scende ai minimi da tre mesi dopo rivoluzione ai suoi vertici

apple-scende-ai-minimi-da-tre-mesi-dopo-rivoluzione-ai-suoi-vertici
Apple ha annunciato una vasta riorganizzazione del proprio team. ©1000 Words - Shutterstock

Apple ha annunciato ieri che Scott Forstall e John Browett lasceranno la compagnia.

CONDIVIDI

Apple (US0378331005) perde al momento al Nasdaq il 2,2% a $591. Era da circa tre mesi che il titolo non scedeva a tali livelli. Apple ha annunciato ieri un'importante riorganizzazione del proprio team. Scott Forstall e John Browett, il primo responsabile dello sviluppo di iOS, il secondo della divisione Retail, lasceranno l'impresa della mela. Apple ha spiegato in una nota che i cambiamenti nella direzione hanno l'obiettivo di incoraggiare l'integrazione fra hardware, software e servizi all'interno della compagnia. Secondo la stampa statunitense Forstall sarebbe stato però allontanato a causa del fallimento delle mappe del nuovo iOS 6. Il suo posto sarà preso da Craig Federighi, attuale vice presidente di Mac Software Engineering, a cui verrà affidata la responsabilità sia di iOS sia di OS X. Jony Ive, principale artefice del design Apple negli ultimi anni, fornirà guida e direzione per la Human Interface (HI) in tutta l'impresa, oltre al suo ruolo di responsabile dell'Industrial Design. Il settore dei servizi online passa sotto la sola responsabilità di Eddy Cue, che allarga il perimetro delle sue responsabilità, che includono iTunes Store, App Store, iCloud, iBookStore, anche a Siri e Mappe. Il ruolo di John Browett sarà ricoperto ad interim da Tim Cook. Apple ha inoltre annunciato la creazione del nuovo settore Tecnologie nel quale confluiscono tutti i team che si occupano di wireless.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro