Wall Street, Dow Jones e Nasdaq in rosso a metà seduta

wall-street-dow-jones-e-nasdaq-in-rosso-a-meta-seduta-
Wall Street scende a metà seduta. © iStockPhoto

Scende McDonald's. Ancora male Apple. Bene J.P. Morgan e Qualcomm.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta negativi. Il Dow Jones scende al momento dello 0,4% e il Nasdaq Composite dello 0,7%. A pesare su Wall Street sono i timori relativi alla crisi in Europa. Mario Draghi ha avvertito oggi che la crescita dell'economia resterà debole nel 2013. Secondo quanto riporta inoltre "Bloomberg" l'Eurogruppo potrebbe rinviare la decisione sugli ulteriori aiuti alla Grecia. McDonald's (US5801351017) perde l'1,6%. Le vendite del colosso del fast-food sono scese ad ottobre per la prima volta da quasi 10 anni. Apple (US0378331005) perde un ulteriore 2,1%. Gli investitori continuano a temere che i margini dell'impresa della mela caleranno nei prossimi trimestri. Monster Beverage (US6117401017) perde l'1,4%. Il produttore di bevande energetiche ha annunciato una trimestrale nettamente inferiore alle previsioni del mercato. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) guadagna lo 0,9%. La banca statunitense ha annunciato di aver ottenuto dalla Fed il via libera per riavviare il suo programma di buy-back. Qualcomm (US7475251036) sale del 6,4%. Il primo produttore al mondo di chip per cellulari si attende per il corrente trimestre ricavi di $5,6 - $6,1 miliardi. Gli analisti avevano previsto $5,4 miliardi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro