Wal-Mart, ricavi ed outlook sotto attese, il titolo soffre

wal-mart-ricavi-ed-outlook-sotto-attese-il-titolo-soffre
Wal-Mart ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi meno di quanto atteso dagli analisti. ©Northfoto - Shutterstock

Wal-Mart (US9311421039) ha annunciato oggi che nel suo terzo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 ottobre i suoi ricavi sono aumentati del 3,4% a $113,20 miliardi. Gli analisti avevano previsto $114 miliardi. Il primo gruppo al mondo del settore del commercio al dettaglio ha registrato una performance inferiore alle attese sull'importante mercato domestico. Le vendite nei centri aperti da almeno un anno sono aumentate lo scorso trimestre negli USA dell'1,5% contro il +1,8% previsto dagli esperti. L'utile è aumentato del 9% a $3,64 miliardi, pari a $1,08 per azione. Il consensus era di $1,07 per azione. Wal-Mart indica che le attuali condizioni macroeconomiche continuano ad esercitare pressione sui suoi clienti. Wal-Mart prevede inoltre che la stagione dello shopping natalizio sarà molto competitiva. Per il corrente trimestre il gruppo statunitense prevede un utile di $1,53 - $1,58. Gli analisti avevano previsto $1,59 per azione. Nel pre-borsa il titolo perde al momento il 3,4%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS