Bernanke esorta i politici statunitensi a risolvere il fiscal cliff

bernanke-esorta-i-politici-statunitensi-a-risolvere-il-fiscal-cliff
Il presidente della Fed, Ben Bernanke. ©Albert H. Teich - Shutterstock

Bernanke ha avvertito che se un accordo non dovesse venir raggiunto in tempo i costi potrebbero essere molto elevati.

Ben Bernanke ha esortato oggi i politici statunitensi ha risolvere il cosiddetto "fiscal cliff". In un discorso all'Economic Club di New York il presidente della Federal Reserve ha indicato che l'incertezza sulla politica fiscale sta pesando sulle decisioni di spesa dei consumatori e delle imprese e sui mercati finanziari. Bernanke ha avvertito che se un accordo non dovesse venir raggiunto in tempo i costi potrebbero essere molto elevati. Al contrario, se ci dovesse essere un piano per risolvere le sfide budgetarie di lungo termine senza che venga danneggiata la ripresa, il 2013 potrebbe essere un anno molto positivo per l'economia americana. Secondo Bernanke le misure prese dalla Fed avrebbero aiutato a ridurre i venti contrari che frenano la ripresa. Al momento sarebbe però ancora troppo presto per valutare i pieni effetti del QE3. Bernanke ha osservato che assicurando di mantenere i tassi d'interesse a dei livelli eccezionalmente bassi almeno fino alla metà del 2015 la Fed spera di ridurre le incertezze ed aumentare la fiducia tra i consumatori e le imprese, in modo da fornire un addizionale supporto per l'economia ed il mercato del lavoro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS