Wall Street chiude in netto rialzo su progressi per evitare fiscal cliff

wall-street-chiude-in-netto-rialzo-su-progressi-per-evitare-fiscal-cliff
Wall Street ha chiuso oggi in netto rialzo. © Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,9%, l'S&P 500 l'1,2% e il Nasdaq Composite l'1,5%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,9%, l'S&P 500 l'1,2% e il Nasdaq Composite l'1,5%.
Wall Street scommette che il "fiscal cliff" potrà essere evitato. Un accordo tra i Democratici ed i Repubblicani sembra vicino dopo che entrambe le parti hanno fatto delle nuove proposte per trovare un compromesso
Bank of America
(US0605051046)
ha guadagnato il 3,3%. Meredith Whitney Advisory ha promosso il titolo della banca statunitense a "Buy".
Apple
(US0378331005) ha guadagnato il 2,9%. Samsung Electronics (KR7005930003) ha annunciato l'abbandono delle dispute legali sui brevetti avviate in Europa contro la rivale statunitense.
AIG
(US0268741073)
ha chiuso in rialzo dell'1,6%. Il gruppo assicurativo ha ceduto il resto della sua partecipazione in AIA (HK0000069689) per $6,4 miliardi.
Nel settore edile Lennar (US5260571048) ha guadagnato il 2,4%, D.R. Horton (US23331A1097) il 2% e Pulte Group (US7458671010) il 3,2%. La fiducia dei costrutori edili è salita questo mese negli USA ai massimi dall'aprile del 2006.
General Electric (US3696041033) ha perso l'1,1%. Secondo quanto riportano diverse fonti il conglomerato sarebbe vicino all'acquisto della compagnia italiana Avio per circa €3 miliardi.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,8%, Chevron (US1667641005) l'1,3% e ConocoPhillips (US20825C1045) l'1,8%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York lo 0,8%.
Arbitron (US03875Q1085) ha chiuso in rialzo del 23,6%. Nielsen (NL0000389906) ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare la più piccola rivale per $1,26 miliardi.
Tenet Healthcare (US88033G1004) ha guadagnato il 4,1%. J.P. Morgan ha avviato la copertura sul titolo dell'operatore di ospedali con "Overweight".
Tra i titoli dei produttori di armi da fuoco Smith & Wesson (US8317561012) ha perso il 10% e Sturm Ruger (US8641591081) il 7,7%. Dopo la strage nella scuola di Newton fondo di private equity Cerberus ha deciso di vendere Freedom Group, i maggiore produttore statunitensi di armi da fuoco.
Tra gli auriferi Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha perso l'1,5%, Newmont Mining (US6516391066) lo 0,7% e Goldcorp (CA3809564097) l'1,6%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi ai minimi dalla fine dello scorso agosto.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro