Wall Street chiude in netto calo su aumento rischio fiscal cliff

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto calo. Il Dow Jones ha perso lo 0,9%, l’S&P 500 lo 0,9% e il Nasdaq Composite l’1%. Durante l’intera settimana il Dow Jones ha perso lo 0,9% e il Nasdaq Composite l’1%, l’S&P 500 ha guadagnato l’1,2%.
A pesare su Wall Street sono stati i timori legati al “fiscal cliff”. La Camera americana ha cancellato l’atteso voto sul piano B del suo presidente, il repubblicano John Boehner. Quest’ultimo ha ammesso che la sua proposta non avrebbe avuto abbastanza voti per essere approvata. La fine dell’anno si sta avvicinando ma una soluzione per evitare il precipizio fiscale resta lontana.
Le vendite hanno colpito tutti i settori. Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha perso il 2% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) l’1,2%. Nel settore industriale Caterpillar (US1491231015) ha perso l’1,8% e General Electric (US3696041033) lo 0,8%. Tra i titoli high-tech Cisco Systems (US17275R1023) ha perso l’1,4% e Microsoft (US5949181045) lo 0,8%.
Nike
(US6541061031) ha guadagnato il 6,2%. Il leader mondiale dell’abbigliamento sportivo ha generato nel suo secondo trimestre fiscale un utile di $1,14 per azione. Il consensus era di $1 per azione.
Micron Technology
(US5951121038) ha perso il 6,9%. Il primo produttore statunitense di memorie ha registrato lo scorso trimestre una perdita superiore alle previsioni degli analisti.
Research In Motion
(CA7609751028) ha perso il 22,7%. Il numero di abbonati dell’impresa del BlackBerry è sceso lo scorso trimestre di 1 milione.
Red Hat
(US7565771026)
ha guadagnato il 4,5%. L’impresa leader del sistema operativo Linux ha annunciato una solida trimestre e l’acquisto di ManageIQ per $104 milioni in contanti.
Walgreen (US9314221097) ha perso il 3,3%. La prima catena statunitense di drugstore ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale un utile adjusted di $0,58 per azione. Il consensus era di $0,70 per azione.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso l’1,9% e Chevron (US1667641005) lo 0,6%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York l’1,6%.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.