etoro

Metalli: Morgan Stanley taglia le sue previsioni su oro e argento

metalli-morgan-stanley-taglia-le-sue-previsioni-su-oro-e-argento
Morgan Stanley è diventata più prudente sulle prospettive di oro e argento. © Shutterstock

La banca d'affari resta tuttavia bullish sulle prospettive dei due metalli preziosi nel 2013.

Morgan Stanley ha tagliato le sue previsioni sui prezzi dell'oro e dell'argento del 4%. La banca d'affari si attende ora che l'oro quoterà quest'anno in media a $1.773 all'oncia e l'argento a $33,44 all'oncia. Morgan Stanley indica in una nota di rimanere tuttavia bullish sulle prospettive dei due metalli preziosi nel 2013. Morgan Stanley crede che, nonostante l'elevato livello dei prezzi, i bassi tassi d'interesse nominali, il corrente allentamento quantitativo e la lenta ripresa dell'economia incoraggeranno gli investimenti nell'oro. Secondo Morgan Stanley l'argento dovrebbe continuare a sovraperformare quest'anno l'oro in termini relativi, nonostante l'attesa volatilità. Per il medio termine Morgan Stanley considera decisamente più attrattivi il platino e il palladio dopo i tagli alla produzione annunciati da Anglo American Platinum (ZAE000013181). Morgan Stanley crede che ogni segno di successo nella realizzazione dei piani del gruppo minerario possa condurre più tardi nel corso dell'anno ad un più significativo apprezzamento del platino. Morgan Stanley si attende per il 2013 un prezzo medio del platino di $1,715 all'oncia e del palladio di $708 all'oncia. Morgan Stanley ha marginalmente ridotto le sue previsioni sui prezzi dell'alluminio, del nichel, dello zinco e del rame per quest'anno, mentre ha alzato quelle sul piombo e sullo stagno.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS