Chrysler: L'utile balza nel 2012 a 1,7 miliardi, crescita anche nel 2013

chrysler-lutile-balza-nel-2012-a-17-miliardi-crescita-anche-nel-2013
Chrysler ha registrato lo scorso anno una forte crescita.

Chrysler ha aumentato lo scorso anno le sue vendite di veicoli del 18%.

CONDIVIDI

Chrysler ha annunciato oggi di aver aumentato nel quarto trimestre del 2012 l'utile netto del 68% a $378 milioni ed i ricavi del 13% a $17,2 miliardi. Il gruppo statunitense, controllato da Fiat (IT0001976403) ha beneficiato soprattutto della forte domanda di pick-up nell'America settentrionale. Durante l'intero 2012 l'utile di Chysler si è attestato a $1,67 miliardi, in forte aumento rispetto ai $183 milioni del 2011. I ricavi sono cresciuti del 20% a $65,8 miliardi. Le vendite di Chrysler sono aumentate lo scorso anno rispetto al 2011 del 18% a 2,2 milioni di veicoli. Per il 2013 il costruttore di automobili prevede ricavi di $72-$75 miliardi, un utile netto di $2,2 miliardi e vendite di 2,6-2,7 milioni di veicoli.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro