etoro

Chrysler, vendite in USA +16% a gennaio

chrysler-vendite-in-usa-16-a-gennaio
Il Chrysler Building a New York. ©emin kuliyev - Shutterstock

Chrysler ha annunciato oggi di aver aumentato a gennaio le sue vendite negli USA del 16% a 117.731 veicoli. Si è trattato per il gruppo statunitense, controllato da Fiat (IT0001976403), del miglior gennaio dal 2008. Gli analisti avevano atteso un aumento del 15%. Chrysler ha aumentato lo scorso mese le vendite di automobili del 50% a 43.377 unità e quelle di camion del 3% a 74.354 unità. Eccetto Jeep (-4%) tutti i marchi del gruppo hanno registrato un aumento delle vendite su base annua. Le vendite del marchio Chrysler sono cresciute del 18%, segnando il miglior gennaio da cinque anni e il diciannovesimo mese consecutivo di aumenti. Le vendite del marchio Fiat sono aumentate del 31% ed hanno raggiunto un livello record per il mese di gennaio. Le vendite del marchio Dodge sono aumentate del 37% e quelle del marchio RAM del 14%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS