Wall Street chiude in netto rialzo, Dow Jones sopra 14.000 punti

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato l’1,1%, l’S&P 500 l’1% e il Nasdaq Composite l’1,2%. Il Dow Jones ha chiuso a circa 14.010 punti. Era dall’ottobre del 2007 che l’indice delle blue chips statunitensi non chiudeva al di sopra di 14.000 punti. Durante l’intera settimana il Dow Jones ha guadagnato lo 0,8%, l’S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.
Wall Street ha beneficiato oggi delle notizie positive arrivate dal fronte macroeconomico. Gli USA hanno creato lo scorso mese meno posti di lavoro di quanto atteso dagli analisti, i dati di novembre e dicembre sono stati però rivisti sensibilmente al rialzo. L’indice ISM manifatturiero è salito inoltre a gennaio ai massimi da aprile.
Nel settore finanziario Bank of America (US0605051046) ha guadagnato il 3,5%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) l’1,7% e American Express (US0258161092) l’1,9%. Nel settore industriale Alcoa (US0138171014) ha guadagnato l’1,8%, General Electric (US3696041033) l’1,5% e United Technologies (US9130171096) il 2,6%.
Verizon Communications (US92343V1044) ha guadagnato il 2,2%. Piper Jaffray ha alzato il suo rating sul titolo dell’operatore telefonico ad “Overweight”.
Dell Computer
(US24702R1014)
ha guadagnato il 3%. Secondo quanto riporta il “New York Post” un buy-out del produttore di computer potrebbe essere annunciato già lunedì prossimo a $15-16 per azione.
Merck
(US5893311077) ha perso il 3,3%. Il gruppo farmaceutico ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ma fornito un debole outlook sul 2013.
Oracle (US68389X1054) ha guadagnato il 2%. BMO Capital ha alzato il suo rating sul titolo del secondo produttore al mondo di software da “Market Perform” a “Outperform”.
Tyson Foods (US9024941034) ha guadagnato il 3,1%. Il primo produttore al mondo di carne ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale un utile di $0,48 per azione. Gli analisti avevano previsto $0,42 per azione.
Wynn Resorts (US9831341071) ha guadagnato lo 0,9%. Il gigante dei casinò ha generato lo scorso trimestre un utile inferiore alle attese degli analisti ma annunciato un raddoppio del suo dividendo.
Ottimo debutto per Zoetis al Nasdaq. Il titolo della divisione veterinaria di Pfizer (US7170811035) ha guadagnato nel suo primo giorno di contrattazione il 19,3%.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.