L'oro sale ancora, ma il suo trend resta negativo

loro-sale-ancora-ma-il-suo-trend-resta-negativo
Nella foto lingotti d'oro. © Shutterstock

Solo un superamento di $1.700,00 farebbe migliorare la situazione.

CONDIVIDI

La quotazione dell'oro ha chiuso oggi per la seconda seduta di fila in rialzo. Il future con scadenza aprile ha guadagnato al Comex lo 0,4% a $1.676,40 all'oncia. L'oro ha beneficiato oggi del suo carattere difensivo. La crescente incertezza politica in Italia e Spagna ha fatto riaumentare i timori del mercato relativi alla crisi del debito. Nonostante i recenti guadagni il trend dell'oro resta negativo. Se il metallo giallo dovesse oltrepassare chiaramente area $1.680,00 potrebbe di nuovo testare $1.695,00 - $1.700,00. Solo un superamento di questo livello farebbe migliorare la situazione. Il prezzo dell'oro potrebbe salire in seguito prima fino a $1.736,00 e poi fino a $1.750,00. Un fallimento dell'attacco a $1.700,00 oppure una precedente violazione di $1.665,00 segnalerebbero invece la continuazione del trend ribassista. Come conseguenza il prezzo dell'oro potrebbe scendere prima fino a $1.651,00 e poi fino a $1.634,00. Al di sotto di quest'ultimo livello ci sarebbe il rischio di un sell-off fino a $1.590,00.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro