Wall Street apre positiva, tenta recupero dopo perdite di ieri

wall-street-apre-positiva-tenta-recupero-dopo-perdite-di-ieri
Wall Street ha aperto oggi in rialzo. © iStockPhoto

Bene UnitedHealth e Mastercard. Volano Virgin Media e Zynga. Ancora male McGraw-Hill. Affonda Yum! Brands.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno aperto oggi in rialzo. Il Dow Jones guadagna al momento lo 0,6% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Dopo le forti perdite di ieri a Wall Street sono scattate delle ricoperture. UnitedHealth (US91324P1021) sale del 2,4%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo leader del settore dell'assicurazione sanitaria da "Neutral" a "Conviction Buy". MasterCard (US57636Q1040) sale dell'1,3%. Il gigante delle carte di credito ha raddoppiato il suo dividendo ed annunciato un nuovo programma di buy-back da $2 miliardi. Virgin Media (US92769L1017) guadagna il 15,5%. L'operatore di pay-TV ha comunicato di star discutendo su una possibie transazione con Liberty Global (US5305551013). In precedenza il "Financial Times" aveva scritto che Liberty Global ha l'intenzione di fare un'offerta per Virgin Media. Zynga (US98986T1088) guadagna il 7,9%. BofA Merrill Lynch ha alzato il suo rating sul titolo del leader dei social game da  "Underperform" a "Buy". Yum! Brands (US9884981013) perde il 5,7%. Il gigante del fast-food, che controlla le catene "Pizza Hut" e "Kentucky Fried Chicken", ha avvertito di attendersi per il 2013 un calo del suo utile. McGraw-Hill (US5806451093) perde un ulteriore 4,4%. La sussidiaria Standard & Poor's ha annunciato ieri che il Dipartimento di Giustizia degli USA ha l'intenzione di intentare una causa civile nei suoi confronti. Secondo le autorità statunitensi Standard's & Poor's avrebbe violato le leggi valutando in modo errato alcuni titoli garanti da mutui ipotecari prima della crisi finanziaria del 2008.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro