Wall Street vira in positivo, Dow Jones +0,3%

wall-street-vira-in-positivo-dow-jones-03
Wall Street è passata in positivo. © iStockPhoto

Bene Gap. Vola Salesforce, rimbalza Gap. Male i minerari.

CONDIVIDI

Dopo una debole apertura i principali indici azionari statunitensi sono passati in positivo. Il Dow Jones e il Nasdaq Composite guadagnano al momento lo 0,3%. A sostenere Wall Street sono le notizie arrivate dal fronte macroeconomico. L'indice Michigan relativo alla fiducia dei consumatori è salito lo scorso mese più di quanto atteso dagli economisti. L'indice ISM manifatturiero è salito inoltre a febbraio al più alto livello dal giugno del 2011. La seduta è stata finora volatile. Sul mercato sussiste un elevato nervosismo a causa dei tagli automatici alla spesa pubblica che potrebbero scattare alla mezzanotte di oggi. Un accordo a Washington tra le forze politiche sembra sempre più improbabile. Gap (US3647601083) guadagna l'1,9%. La catena d'abbigliamento ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato il dividendo del 20%. Salesforce.com (US79466L3024) guadagna il 7,8%. L'impresa leader nel CRM (Customer Relationship Management) on demand ha generato lo scorso trimestre, escluse le voci straordinarie, un utile di $0,51 per azione. Gli analisti avevano previsto $0,40 per azione.Dopo il crollo di ieri Groupon (US3994731079) guadagna il 10,3%. Il sito specializzato nell'offerta di sconti e promozioni ha licenziato il CEO e co-fondatore Andrew Mason. Il calo dei prezzi delle materie prime pesa sui minerari. Barrick Gold (CA0679011084) perde il 2,4% e Freeport McMoRan (US35671D8570) l'1,5%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro