Oro: La ripresa delle quotazioni è stata di breve durata

oro-la-ripresa-delle-quotazioni-e-stata-di-breve-durata
Il trend di fondo del prezzo dell'oro resta negativo. © Shutterstock

Il prezzo dell'oro ha chiuso venerdì ai minimi dallo scorso 18 luglio.

Il prezzo dell'oro ha chiuso ieri per la terza seduta di fila in ribasso. Il future con scadenza aprile ha perso al Comex lo 0,4% a $1.572,30 all'oncia. Era dallo scorso 18 luglio che il prezzo dell'oro non chiudeva a tali livelli.
Le quotazioni del metallo giallo sono risalite martedì quasi fino alla resistenza a $1.625,00 per ricadere con violenza verso il basso. Le forti perdite delle scorse sedute hanno annullato l'impulso rialzista, il trend di fondo resta negativo. Se il prezzo dell'oro dovesse violare il supporto in area $1.550,00 potrebbe scendere fino a $1.522,00. Al di sotto di questo livello ci sarebbe il rischio di un sell-off fino a $1,476,00. Se il prezzo dell'oro dovesse invece tornare al di sopra di $1.600 potrebbe testare area $1.625,00. Una rottura di questa resistenza farebbe scattare un segnale rialzista di breve termine con target a 1.634,00 e a $1.651,00.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS