Wall Street vira in rosso, Dow Jones -0,4%

wall-street-vira-in-rosso-dow-jones--04
Wall Street è passata in rosso. © iStockPhoto

Su Wall Street pesano i timori relativi alla situazione di Cipro. Crolla Electronic Arts. Bene Boeing e eBay. Scende Deere su downgrade UBS.

CONDIVIDI

Dopo una positiva apertura i principali indici azionari statunitensi sono passati in rosso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,7%.

Su Wall Street pesano i timori legati alla situazione di Cipro. Secondo quanto riportano diverse fonti il ministro delle Finanze Michalis Sarris avrebbe rassegnato le dimissioni. È inoltre ancora incerto se il Parlamento cipriota voterà oggi sul piano di salvataggio del Paese.

Tra i bancari J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) perde l'1,2% e Citigroup (US1729671016) l'1,5%.

Nel settore industriale Alcoa (US0138171014) perde l'1,3% e Caterpillar (US1491231015) l'1,9%.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,8% e Chevron (US1667641005) lo 0,3%. Il prezzo del petrolio scende al momento a New York dello 0,7%.

Boeing (US0970231058) guadagna lo 0,5%. Il gigante dell'industria aeronautica ha ricevuto una maxi-commessa da Ryanair (IE0031117611).

eBay (US2786421030) sale dell'1,3%. Cantor Fitzgerald ha alzato il suo rating sul titolo del leader delle aste online da "Hold" a "Buy".

Electronic Arts (US2855121099) perde l'8,6%. Il CEO John Riccitiello ha dato le dimissioni.

AmerisourceBergen (US03073E1055) guadagna il 5,6%. Il distributore di farmaci ah stretto una partnership di lungo termine con Walgreen (US9314221097) e la sua sussidiaria Alliance Boots.

Deere & Company (US2441991054) perde l'1,7%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di trattori e di macchine agricole da "Buy" a "Neutral".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro