Wall Street chiude contrastata, Cipro resta sotto i riflettori

wall-street-chiude-contrastata-cipro-resta-sotto-i-riflettori
Wall Street ha chiuso oggi contrastata. ©Songquan Deng - Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 ha perso lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 ha perso lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.
La seduta è stata anche oggi volatile. Wall Street ha reagito nervosamente alle notizie e alle voci arrivate da Cipro. Il parlamento cipriota ha votato contro il prelievo forzoso sui depositi bancari, una misura richiesta dalla troika come condizione per attivare il piano di salvataggio del Paese. La BCE ha comunicato di aver preso atto della decisione e di essere pronta a fornire liquidità a Cipro nell'ambito delle regole esistenti se ce ne sarà il bisogno. La nota dell'Eurotower ha tranquillizzato gli investitori e gli indici statunitensi hanno registrato una ripresa nell'ultima ora di contrattazione.
Gli acquisti hanno riguardato soprattutto i titoli a carattere difensivo. Procter & Gamble (US7427181091) ha guadagnato l'1,3%, Coca-Cola (US1912161007) l'1,5% e Travelers Companies (US7928601084) lo 0,8%.
Boeing (US0970231058) ha chiuso in rialzo dello 0,4%. Il gigante dell'industria aeronautica ha ricevuto una maxi-commessa da Ryanair (IE0031117611).
La maggior parte dei bancari è stata anche oggi debole. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha perso lo 0,6%, Citigroup (US1729671016) l'1% e Goldman Sachs (US38141G1040) il 2,1%.
eBay
(US2786421030)
ha guadagnato il 2%. Cantor Fitzgerald ha alzato il suo rating sul titolo del leader delle aste online da "Hold" a "Buy".
Electronic Arts
(US2855121099)
ha perso l'8,3%. Il leader dei videogiochi ha annunciato le dimissioni del CEO John Riccitiello e lanciato un profit warning.
AmerisourceBergen
(US03073E1055)
ha chiuso in rialzo del 3,6%. Il distributore di farmaci ah stretto una partnership di lungo termine con Walgreen (US9314221097) e la sua sussidiaria Alliance Boots. Il titolo di Walgreen ha guadagnato il 5,6%.
Deere & Company
(US2441991054)
ha perso l'1,4%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di trattori e di macchine agricole da "Buy" a "Neutral".
Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,2%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso dell'1,7%.
Juniper Networks (US48203R1041) ha perso il 5,3%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del fornitore di soluzioni per il routing da "Neutral" a "Sell".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro