Wall Street vira in rosso, Dow Jones -0,5%

wall-street-vira-in-rosso-dow-jones--05
Wall Street è passata in rosso. © iStockPhoto

Male i settori bancario ed industriale. Affonda BlackBerry. Bene Dell Computer.

Dopo una positiva apertura i principali indici azionari statunitensi sono passati in rosso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,4%. A pesare sono i timori relativi alla crisi in Europa. Sul mercato circola la voce che Moody's abbia l'intenzione di declassare l'Italia. Il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, ha inoltre dichiarato che il programma di salvataggio messo a punto per le banche cipriote rappresenta un nuovo modello da utilizzare anche per altri paesi della zona euro. Tra i bancari Bank of America (US0605051046) perde l'1,2% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) lo 0,8%. Nel settore industriale  Caterpillar (US1491231015) perde l'1,6% e General Electric (US3696041033) l'1,1%. BlackBerry (CA7609751028) perde il 4,6%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di smartphone da "Buy" a "Neutral". Dell Computer (US24702R1014) sale del 2,8%. Il produttore di PC ha annunciato oggi di aver ricevuto due offerte alternative di buy-out, una da parte del fondo di private equity Blackstone (US09253U1088), l'altra dal miliardario e finanziere Carl Icahn. Apollo (US0376041051) guadagna l'8,3%. L'impresa impegnata nel settore dell'istruzione privata ha pubblicato una trimestrale che ha superato nettamente le attese degli analisti. Dollar General (US2566771059) guadagna lo 0,8%. La catena discount ha annunciato per il suo quarto trimestre fiscale un utile di $0,97 per azione. Il consensus era di $0,90 per azione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS