Wall Street prosegue poco mossa e contrastata

wall-street-prosegue-poco-mossa-e-contrastata
Wall Street è poco mossa e contrastata a metà seduta. ©Lisa S. - Shutterstock

In ripresa i bancari. Ancora vendite sui petroliferi. Vola Best Buy.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta poco mossi e contrastati. Il Dow Jones guadagna al momento lo 0,1%, il Nasdaq Composite perde lo 0,2%. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono aumentate la scorsa settimana negli USA ai massimi da quattro mesi. Mario Draghi ha inoltre avvertito che la ripresa nella seconda metà dell'anno è soggetta a rischi. Sostegno per Wall Street arriva dall'Asia. La Bank of Japan ha annunciato degli stimoli monetari più aggressivi del previsto. I bancari registrano una ripresa. Bank of America (US0605051046) sale dello 0,5% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) dell'1%. Microsoft (US5949181045) perde lo 0,5%. BofA Merrill Lynch ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso del software da "Buy" a "Neutral". Il nuovo calo del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,7% e Chevron (US1667641005) lo 0,3%. Best Buy (US0865161014) guadagna il 14%. Samsung Electronics (KR7005930003) aprirà quest'anno 1.400 punti vendite nelle filiali della maggiore catena di elettronica di consumo degli USA.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro