Wall Street continua a salire, gli indici raggiungono nuovi record

wall-street-continua-a-salire-gli-indici-raggiungono-nuovi-record
Ancora una seduta positiva per Wall Street. ©Ioana Davies (Drutu) - Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,9%, l'S&P 500 l'1,2% e il Nasdaq Composite l'1,8%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,9%, l'S&P 500 l'1,2% e il Nasdaq Composite l'1,8%. Il Dow Jones e l'S&P 500 hanno raggiunto dei nuovi massimi storici. 
Wall Street ha beneficiato dell'aumento della fiducia degli investitori nella crescita dell'economia. Le importazioni della Cina sono cresciute a marzo più di quanto atteso dagli economisti. Dalle minute dell'ultima riunione del comitato esecutivo della Fed è inoltre emerso che la Banca Centrale degli USA continuerà ad acquistare bond almeno fino alla metà dell'anno per sostenere la ripresa.
I titoli high-tech hanno guidato anche oggi la lista dei rialzi. Cisco Systems (US17275R1023) ha guadagnato il 2,4, Intel (US4581401001) il 2,3% e Microsoft (US5949181045) il 2,3%.
IBM
(US4592001014) ha guadagnato l'1,3%. UBS ha alzato il suo rating sul titolo del colosso dell'IT a "Buy".
Facebook
(US30303M1027) ha chiuso in rialzo del 3,7%. General Motors (US37045V1008) ha annunciato che tornerà a fare pubblicità sul social network.
Barrick Gold (CA0679011084) ha perso l'8,4%. Il Cile ha sospeso temporaneamente le attività in una miniera del gruppo aurifero perchè teme dei negativi effetti sull'ambiente.
Carmax (US1431301027) ha guadagnato il 3,9%. Il principale rivenditore di auto usate degli Stati Uniti ha aumentato nel primo trimestre i ricavi più di quanto atteso dagli analisti.
Fastenal (US3119001044) ha chiuso in ribasso del 3,5% La più grande catena di ferramenta degli USA ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi meno di quanto previsto dagli analisti.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro