Wall Street chiude ancora in rialzo, brilla il settore retail

wall-street-chiude-ancora-in-rialzo-brilla-il-settore-retail
Wall Street ha chiuso anche oggi in rialzo. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,1%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. Il Dow Jones e l'S&P 500 hanno raggiunto anche oggi dei nuovi massimi storici. 
Il clima di fondo a Wall Street continua ad essere positivo in virtù dell'espansiva politica monetaria della Fed. A mettere di buon umore gli investitori sono state oggi le indicazioni arrivate dal mercato del lavoro. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione hanno registrato la scorsa settimana negli USA un forte calo.
Il settore retail ha guidato la lista dei rialzi.  Limited Brands (US5327161072) ha guadagnato il 4,3%. Il gruppo che controlla la nota catena di biancheria intima femminile Victoria's Secret ha aumentato a marzo le vendite del 3%. Gli analisti avevano atteso un aumento dello 0,4%.
Ross Stores (US7782961038) ha guadagnato il 5,9%. La catena discount ha indicato che il solido andamento delle vendite nel mese di marzo spingerà probabilmente l'utile al di sopra delle sue precedenti previsioni.
Zumiez (US9898171015) ha chiuso in rialzo del 13,4%. La catena d'abbigliamento ha aumentato a marzo le sue vendite del 2,1%. Gli analisti avevano previsto un calo del 7,5%.
Rite Aid (US7677541044) ha guadagnato il 18,4%. La catena di drugstore è tornata lo scorso esercizio all'utile.
Microsoft (US5949181045) ha perso il 4,4%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso del software a "Sell".
Hewlett-Packard
(US4282361033)
ha perso il 6,5%. Le vendite del primo produttore al mondo di PC hanno registrato nel primo trimestre un forte calo.
Broadcom (US1113201073) ha perso l'1,3%. Barclays ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di semiconduttori ad "Underweight".
Acadia Pharmaceuticals (US0042251084) ha chiuso in rialzo del 64,5%. La compagnia biotech  ha annunciato la concessione, da parte della FDA (Food and Drug Administration), di una procedura accelerata per l'approvazione del Pimavanserin, un farmaco anti-psicosi per i pazienti affetti dalla malattia di Parkinson.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro