Wall Street, gli indici incrementano i ribassi

wall-street-gli-indici-incrementano-i-ribassi
Gli indici a Wall Street hanno incrementato i ribassi. © Shutterstock

Su Wall Street pesano i deludenti risultati societari. Bank of America crolla dopo la trimestrale. Bene Mattel. Goldman e Lazard scettici sui conti di Apple.

I principali indici azionari statunitensi hanno incrementato le loro perdite. Il Dow Jones perde al momento l'1% e il Nasdaq Composite il 2%.

Su Wall Street pesano i deludenti risultati societari.

Bank of America (US0605051046) perde il 6,3%. La banca statunitense ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile netto a $2,62 miliardi, pari a $0,20. Gli analisti avevano atteso $0,22 per azione.

Intel (US4581401001) perde lo 0,4%. L'utile ed i ricavi del leader mondiale dei semiconduttori sono calati nel primo trimestre.

Yahoo! (US9843321061) perde lo 0,3%. I ricavi del gigante di Internet sono scesi lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

Caterpillar (US1491231015) scende del 2,2%. Macquarie ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di macchine movimento terra da "Outperform" a "Neutral".

Mattel (US5770811025) guadagna il 2,9%. Il primo produttore al mondo di giocattoli ha annunciato per il primo trimestre un utile operativo di $0,11 per azione. Il consensus era di $0,08 per azione.

Apple (US0378331005) perde il 5,3%. Goldman Sachs e Lazard si attendono che l'impresa della mela annuncerà la prossima settimana una trimestrale inferiore alle previsioni del consensus.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS