McDonald's, utile in lieve aumento nel primo trimestre, sotto attese

mcdonalds-utile-in-lieve-aumento-nel-primo-trimestre-sotto-attese
McDonald's ha registrato lo scorso trimestre una lieve crescita. ©Bikeworldtravel - Shutterstock

McDonald's ha avvertito che ad aprile le sue vendite a livello globale saranno leggermente negative.

CONDIVIDI

McDonald's (US5801351017) ha annunciato oggi che nel primo trimestre del 2013 il suo utile netto è aumentato a $1,27 miliardi, pari a $1,26 per azione, da $1,266 miliardi ovvero $1,23 per azione nello stesso periodo del 2012. Anche i ricavi hanno registrato un leggero aumento su base annua, da $6,55 miliardi a $6,61 miliardi. Gli analisti avevano previsto in media un utile di $1,27 per azione e ricavi di $6,59 miliardi. A frenare la crescita del colosso del fast-food è stato il rallentamento della domanda da parte dei consumatori. Le vendite nei centri aperti da almeno un anno sono calate lo scorso trimestre dell'1%. Gli esperti avevano previsto un calo dell'1,1%. Le vendite sono scese negli USA dell'1,2%, in Europa dell'1,1% e nell'area Asia-Africa-Medio Oriente del 3,3%. McDonald's ha avvertito che anche ad aprile le sue vendite a livello globale saranno leggermente negative. Nel pre-borsa il titolo scende al momento dell'1,4%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro