Wall Street chiude contrastata, Amazon pesa sul Nasdaq

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l’S&P 500 ha perso lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Durante l’intera settimana il Dow Jones ha guadagnato l’1,1%, l’S&P 500 l’1,7% e il Nasdaq Composite del 2,3%.
Il PIL degli USA è cresciuto nel primo trimestre meno di quanto atteso dagli economisti. A frenare Wall Street sono inoltre alcune notizie negative arrivate dal fronte societario.
Amazon
(US0231351067)
ha perso il 7,2%. Il leader mondiale del commercio elettronico ha avvertito che potrebbe registrare una perdita operativa nel corrente trimestre.
Starbucks
(US8552441094) ha perso lo 0,8%. La più grande catena mondiale di coffee shop ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi meno di quanto atteso dagli analisti.
Expedia
(US3021251091) ha perso il 9,9%. Il leader delle prenotazioni di viaggi online ha tagliato le previsioni sul suo utile nell’intero esercizio.
J.C. Penney
(US7081601061)
ha guadagnato l’11,6%. Da una nota alla SEC si è appreso che il miliardario George Soros ha acquistato il 7,9% della catena di grandi magazzini.
Chevron
(US1667641005) ha guadagnato l’1,3%. Il secondo maggiore gruppo petrolifero degli USA ha annunciato per il primo trimestre un utile di $3,18 per azione. Il consensus era di $3,05 per azione.
Hewlett-Packard
(US4282361033)
ha guadagnato l’1,9%. Sul mercato è circolata la voce che il miliardario e finanziere Carl Icahn abbia acquistato una quota del primo produttore al mondo di PC.
Facebook
(US30303M1027) ha guadagnato il 2,7%. Raymond James ha alzato il suo rating sul titolo del social network a “Strong Buy”.
D.R. Horton (US23331A1097) ha guadagnato l’8,8%. Il costruttore edile ha triplicato l’utile nel suo secondo trimestre fiscale terminato alla fine dello scorso mese.
Baidu.com (US0567521085) ha perso il 7,9%. La crescita degli utili dell’impresa del più usato dei motori di ricerca in Cina ha significativamente rallentato nel primo trimestre.
Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 2,7%, Freeport McMoRan (US35671D8570) l’1,5%, Newmont Mining (US6516391066) il 2,5% e Coeur d’Alene (US1921081089) il 5,6%. Il prezzo dell’oro ha chiuso oggi in ribasso dello 0,6%, quello dell’argento dell’1,6% e quello del rame dell’1,6%.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.