L'OPEC vede rischi per la domanda di petrolio

lopec-vede-rischi-per-la-domanda-di-petrolio
L'OPEC vede rischi per la domanda di petrolio. © Shutterstock

Secondo l'OPEC i venti economici contrari potrebbero pesare sul mercato del greggio.

CONDIVIDI

L'OPEC ha confermato le sue previsioni sulla crescita della domanda di petrolio nel 2013 ma avvertito che ci sono alcuni rischi al ribasso. Il cartello dei produttori dei Paesi esportatori di greggio osserva che i venti economici contrari potrebbero spingerlo a rivedere il suo outlook. L'OPEC spiega che la situazione nella zona euro resta difficile e che la crescita in alcuni Paesi asiatici ha significativamente rallentato nel primo trimestre. L'OPEC continua per il momento a credere che il consumo salirà nella seconda metà del 2013. L'OPEC ha confermato quindi di attendersi che la domanda di petrolio crescerà quest'anno di 800.000 barili al giorno, ovvero dello 0,9%, a 89,66 milioni di barili al giorno.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro