Oro: Credit Suisse lo vede tra un anno a $1.100

oro-credit-suisse-lo-vede-tra-un-anno-a-1.100
Credit Suisse si attende un crollo del prezzo dell'oro. © Shutterstock

Credit Suisse si attende un crollo del prezzo dell'oro.

CONDIVIDI

Credit Suisse è decisamente pessimista sulle prospettive del prezzo dell'oro. Ric Deverell, capo analista sulle materie prime della banca d'affari svizzera, si attende che il metallo giallo quoterà tra un anno a $1.100 all'oncia e al di sotto di $1.000 tra cinque anni. "L'oro è in procinto di crollare", ha spiegato Deverel. "La necessità di comprare oro per preservare il patrimonio è scesa e la probabilità di inflazione in un arco di tempo tra 1 e 3 anni è diminuita significativamente", ha aggiunto. Deverell crede che il prezzo dell'oro scenderà nelle prossime settimane a $1.350 all'oncia. Secondo Deverell l'oro sarebbe ancora troppo caro rispetto ad altri asset reali, come i metalli di base. Deverell non si attende sostegno dalle banche centrali. "Quando l’oro sale, sembra un’ottima idea per comprarne di più," ha spiegato. "E quando va giù, credete davvero che i banchieri centrali, avversi al rischio, cercheranno di afferrare il coltello che cade? No".
Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi per la settima seduta di fila in ribasso. Il future con scadenza giugno ha perso al Comex l'1,6% a $1.364,70 all'oncia. Era da quattro anni che l'oro non registrava una tale serie negativa. Durante l'intera settimana l'oro ha perso più del 5%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro