Wall Street cauta prima di Bernanke

wall-street-cauta-prima-di-bernanke
Operatori cauti a Wall Street in apertura di seduta. © iStockPhoto

Bernanke parlerà al Congresso sulla situazione dell'economia. Bene Pfizer e Lowe's. Vola Saks su voci di takeover. Male Target dopo i conti.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno aperto oggi in leggero rialzo. Il Dow Jones e il Nasdaq Composite guadagnano lo 0,1%.

A Wall Street domina la prudenza. Gli investitori non vogliono correre troppi rischi in attesa delle indicazioni che arriveranno più tardi da Bernanke. Il presidente della Fed parlerà a partire dalle 16:00 (in Italia) al Congresso sulla situazione dell'economia.

Pfizer (US7170811035) guadagna il 2,9%. Il gruppo farmaceutico ha annunciato un piano per trasferire la sua quota di maggioranza in Zoetis (US98978V1035) agli azionisti.

Lowe's (US5486611073) guadagna il 2%. La catena di negozi specializzati nella vendita di articoli per la casa ed il bricolage ha aumentato lo scorso trimestre il suo margine lordo ed indicato che la sua performance è migliorata significativamente nelle ultime settimane.

Saks (US79377W1080) sale del 15,7%. Secondo quanto riporta il "New York Post" la catena d'abbigliamento di lusso avrebbe incaricato Goldman Sachs di studiare le opzioni strategiche a sua disposizione, inclusa una possibile vendita.

Toll Brothers (US8894781033) guadagna il 6,1%. Il costruttore edile ha annunciato per il suo secondo trimestre fiscale un utile di $0,14 per azione. Il consensus era di $0,07 per azione.

Target (US87612E1064) scende del 3%. La catena discount ha pubblicato una trimestrale inferiore alle attese degli analisti e tagliato le previsioni suo suo utile per l'intero esercizio.

Bristol-Myers Squibb (US1101221083) sale del 3,5%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo farmaceutico da "Neutral" a "Buy".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro