Bernanke mette in guardia da ritiro stimoli monetari

bernanke-mette-in-guardia-da-ritiro-stimoli-monetari
Il presidente della Fed, Ben Bernanke. ©Albert H. Teich - Shutterstock

Bernanke ha avvertito che una stretta monetaria "prematura" metterebbe a rischio la ripresa.

CONDIVIDI

Un ritiro prematuro degli stimoli monetari metterebbe a rischio la ripresa. Lo ha dichiarato Ben Bernanke nella sua audizione davanti alla commissione economica congiunta del Congresso. Il Presidente della Federal Reserve ha ricordato che nella sua ultima riunione la Banca Centrale degli USA ha indicato che potrebbe aumentare o ridurre gli acquisti di bond in caso l'outlook per il mercato del lavoro oppure per l'inflazione dovesse cambiare. Bernanke ha quindi spiegato che nonostante un miglioramento l'occupazione resta nel complesso debole. Bernanke non vede inoltre rischi di deflazione. Bernanke ha osservato che la Fed si attende che l'inflazione si attesterà nei prossimi anni al o al di sotto del 2%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro