Wall Street affonda dopo le minute della Fed

wall-street-affonda-dopo-le-minute-della-fed
Wall Street ha chiuso oggi in netto calo. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso lo 0,5%, il Nasdaq Composite l'1,1% e l'S&P 500 lo 0,8%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,5%, il Nasdaq Composite l'1,1% e l'S&P 500 lo 0,8%.  Wall Street è andata a picco nelle due ultime ore di contrattazione. Dalle minute dell'ultima riunione del comitato esecutivo della Fed è emerso che gli stimoli monetari potrebbero venir ridotti prima di quanto atteso da Wall Street. Il numero degli esponenti della Banca Centrale degli USA che vogliono rallentare gli acquisti di bond è infatti aumentato. All'interno della Fed sono inoltre affiorati timori sul rischio di possibili "bolle" create dall'ondata di liquidità. In precedenza Ben Bernanke aveva dichiarato al Congresso che la Fed avrebbe potuto iniziare a ridurre gli acquisti di bond "durante le prossimi riunioni" se gli indicatori economici avessero continuato a migliorare.
Target (US87612E1064) ha perso il 4%. La catena discount ha pubblicato una trimestrale inferiore alle attese degli analisti e tagliato le previsioni suo suo utile per l'intero esercizio.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,7% e Chevron (US1667641005) lo 0,8%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso del 2%.
Pfizer
(US7170811035) ha guadagnato l'1,8%. Il gruppo farmaceutico ha annunciato un piano per trasferire la sua quota di maggioranza in Zoetis (US98978V1035) agli azionisti.
Lowe's (US5486611073) ha guadagnato l'1,2%. La catena di negozi specializzati nella vendita di articoli per la casa ed il bricolage ha aumentato lo scorso trimestre il suo margine lordo ed indicato che la sua performance è migliorata significativamente nelle ultime settimane.
Saks
(US79377W1080) ha chiuso in rialzo del 13,4%. Secondo quanto riporta il "New York Post" la catena d'abbigliamento di lusso avrebbe incaricato Goldman Sachs di studiare le opzioni strategiche a sua disposizione, inclusa una possibile vendita.
Toll Brothers (US8894781033) ha guadagnato il 2,9%. Il costruttore edile ha annunciato per il suo secondo trimestre fiscale un utile di $0,14 per azione. Il consensus era di $0,07 per azione.
Bristol-Myers Squibb (US1101221083) ha chiuso in rialzo del 5,3%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo farmaceutico da "Neutral" a "Buy".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro