etoro

Wall Street apre in ribasso su timori Cina

wall-street-apre-in-ribasso-su-timori-cina
Gli indici USA hanno aperto in ribasso. © Shutterstock

Vendite sui settori bancario e industriale. Male DuPont. Vola HP.

I principali indici azionari statunitensi hanno aperto oggi in ribasso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,7% e il Nasdaq Composite l'1%. HSBC ha comunicato oggi che in base alle sue stime preliminari il suo indice relativo al settore manifatturiero cinese è sceso a maggio per la prima volta da sette mesi al di sotto di 50 punti. La notizia ha fatto aumentare drammaticamente i timori dei mercati relativi alle prospettive dell'economia globale. Tra i bancari Bank of America (US0605051046) scende del 2,3% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) dell'1,5%. Nel settore industriale Alcoa (US0138171014) perde l'1,6% e Caterpillar (US1491231015) l'1,9%. DuPont (US2635341090) perde il 2,8%. BGC Partners ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante della chimica da "Hold" a "Sell". Hewlett-Packard (US4282361033) sale del 10%. Il primo produttore al mondo di computer ha generato lo scorso trimestre un utile superiore alle attese degli analisti ed alzato la parte bassa delle sue previsioni per l'intero esercizio. Dollar Tree (US2567471063) sale del 2,4%. La catena discount ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale un utile di $0,59 per azione. Il consensus era di $0,57 per azione. Polo Ralph Lauren (US7315721032) perde il 4,6%. I ricavi della casa d'abbigliamento sono cresciuti lo scorso trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS