Wall Street limita i danni, vola HP

wall-street-limita-i-danni-vola-hp-
Wall Street ha chiuso oggi in leggero ribasso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, il Nasdaq Composite lo 0,1% e l'S&P 500 lo 0,3%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, il Nasdaq Composite lo 0,1% e l'S&P 500 lo 0,3%.
La seduta è stata volatile. Wall Street ha recuperato significativamente terreno dai suoi minimi intraday. I positivi dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA hanno compensato in gran parte l'aumento dei timori legati allo stato di salute dell'economia cinese. A sostenere il mercato azionario statunitense è stato inoltre il rally di Hewlett-Packard (US4282361033). Il primo produttore al mondo di computer ha generato lo scorso trimestre un utile superiore alle attese degli analisti ed alzato la parte bassa delle sue previsioni per l'intero esercizio. Il titolo ha chiuso in rialzo del 17,1%.
Il settore industriale ha guidato la lista dei ribassi. Alcoa (US0138171014) ha perso l'1,7%, Caterpillar (US1491231015) lo 0,9% e General Electric (US3696041033) lo 0,8%. HSBC ha comunicato oggi che in base alle sue stime preliminari il suo indice relativo al settore manifatturiero cinese è sceso a maggio per la prima volta da sette mesi al di sotto di 50 punti.
DuPont (US2635341090) ha perso lo 0,4%. BGC Partners ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante della chimica da "Hold" a "Sell".
Dollar Tree (US2567471063) ha guadagnato il 3,8%. La catena discount ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale un utile di $0,59 per azione. Il consensus era di $0,57 per azione.
Polo Ralph Lauren
(US7315721032)
ha perso il 2,3%. I ricavi della casa d'abbigliamento sono cresciuti lo scorso trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.
Seagate Technology (KYG7945J1040) ha guadagnato l'1,9%. Deutsche Bank ha alzato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di hard-disk a "Buy".
Nel settore edile Lennar (US5260571048) ha guadagnato il 2,6%, Pulte Group (US7458671010) lo 0,5% e KB Home (US48666K1097) l'1,6%. Le vendite di nuove case sono aumentate lo scorso mese più di quanto atteso dagli economisti. Il prezzo medio di vendita ha raggiunto inoltre un livello record.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro