Il prezzo del petrolio affonda ai minimi da quattro settimane

il-prezzo-del-petrolio-affonda-ai-minimi-da-quattro-settimane
Il prezzo del petrolio ha chiuso in forte ribasso. © iStockPhoto

Il prezzo del petrolio ha perso al NYMEX il 2%. Pesano timori per economia. Attesa per dati scorte negli USA e riunione OPEC.

CONDIVIDI

Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi in forte ribasso. Il future sul Crude (WTI) con scadenza giugno ha perso al NYMEX il 2% a $93,13 al barile. Era da quattro settimane che il prezzo del petrolio non chiudeva a tali livelli.

L'FMI ha tagliato le sue previsioni sul PIL della Cina. L'OCSE ha da parte sua rivisto al ribasso le stime sulla crescita dell'economia globale. I mercati sono di conseguenza diventati più prudenti sulla domanda di energia.

Gli investitori seguiranno ora con particolare attenzione i dati sulle scorte di greggio negli USA che verranno pubblicati domani. Gli analisti prevedono un calo di 1,5 milioni di barili.

Venerdì è inoltre in programma la riunione dell'OPEC. Il cartello dei Paesi produttori di petrolio dovrebbe confermare il suo target di offerta a circa 30 milioni di barili al giorno.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro