La Banca Mondiale rivede al ribasso le sue previsioni di crescita

la-banca-mondiale-rivede-al-ribasso-le-sue-previsioni-di-crescita
La Banca Mondiale è diventata più prudente sulla crescita dell'economia. © Shutterstock

La Banca Mondiale prevede ora per quest'anno un aumento del PIL globale del 2,2%.

CONDIVIDI

La Banca Mondiale ha rivisto leggermente al ribasso le sue previsioni sulla crescita globale. L'organizzazione con sede a Washington spiega nel suo nuovo rapporto semestrale che la recessione in Europa è più forte del previsto e che in alcuni Paesi emergenti ci sono segni di rallentamento. La Banca Mondiale prevede ora che il PIL aumenterà quest'anno a livello globale del 2,2%, contro il +2,3% del 2012 e il +2,4% stimato precedentemente. Le previsioni per il 2014 sono state ridotte da +3,1% a +3%. Per il 2015 la Banca Mondiale prevede una crescita del 3%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro