Argento: Le vendite di monete volano negli USA

argento-le-vendite-di-monete-volano-negli-usa-
Nella foto: alcuni lingotti d'argento. © Shutterstock
CONDIVIDI

Il prezzo dell'argento è sceso fortemente dall'inizio dell'anno. Il metallo prezioso è in procinto di registrare la sua peggiore performance dal 1984. Il crollo delle quotazioni ha avuto come conseguenza l'esplosione della domanda di argento fisico. Le vendite di monete d'argento da parte della Zecca americana hanno già superato a giugno 1,6 milioni di once. Se questo passo dovesse venir mantenuto l'aumento per l'intero mese sarà del 62,8% rispetto allo stesso periodo del 2013. Già la scorsa settimana la Zecca americana aveva indicato che le sue vendite di monete d'oro e d'argento raggiungeranno probabilmente nel 2013 un livello record. Nonostante le loro recenti perdite i due metalli preziosi non hanno perso la loro attrattività. Molti investitori continuano ad essere convinti che l'oro e l'argento possano proteggere il patrimonio in periodi di crisi. Altri scommettono sul loro potenziale nel lungo termine.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro