Wall Street: Chiusura in rialzo, Dow Jones e Nasdaq +0,9%

wall-street-chiusura-in-rialzo-dow-jones-e-nasdaq-09
Wall Street ha chiuso oggi in rialzo. © iStockPhoto

Bene il settore industriale e le tlc. Brilla BlackBerry. Male Hormel e gli auriferi.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,9%, l'S&P 500 lo 0,8% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.
I riflettori sono stati tutti puntati sulla riunione del comitato esecutivo della Fed, che è iniziata oggi. Secondo gli operatori un possibile annuncio di una riduzione degli stimoli monetari sarebbe ormai scontato, Wall Street  starebbe quindi iniziando a guardare oltre. Anche i dati macroeconomici pubblicati oggi sono stati positivi. I prezzi al consumo sono aumentati lo scorso mese di solo lo 0,1%, le costruzioni di nuove case sono rimbalzate, anche se meno di quanto previsto dagli economisti.
Il settore industriale ha guidato la lista dei rialzi. Alcoa (US0138171014) ha guadagnato l'1,2%, General Electric (US3696041033) il 2,4% e United Technologies (US9130171096) l'1,3%. Molto bene anche il settore delle telecomunicazioni. AT&T (US00206R1023) ha guadagnato l'1,2%, Verizon Communications (US92343V1044) l'1,7% e Sprint Nextel (US8520611000) l'1,4%.
LinkedIn (US53578A1088) ha guadagnato l'1%. Pacific Crest ha avviato la copertura sul titolo del popolare sito di social network per professionisti ed aziende con "Outperform".
Hormel Foods
(US4404521001) ha perso il 3,6%. Il gruppo alimentare ha lanciato un profit warning.
BlackBerry
(CA7609751028) ha guadagnato il 3,8%. RBC Capital ha alzato le previsioni sulle vendite di smartphone dell'impresa canadese.
Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 2,7% e Newmont Mining (US6516391066) il 2,6%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in ribasso dell'1,2%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro