I prezzi dei metalli preziosi crollano, oro sotto $1.300

i-prezzi-dei-metalli-preziosi-crollano-oro-sotto-1.300
Il prezzo dell'oro crolla. © Shutterstock

A pesare sono le indicazioni arrivate ieri da Ben Bernanke. Il futures sull'oro perde il 6%. Ancora più forti le perdite dell'argento: -8,3%.

CONDIVIDI

Il prezzo dell'oro va oggi a picco. A pesare sono le indicazioni arrivate ieri da Ben Bernanke.

Il presidente della Fed ha affermato che la fine dell'allentamento quantitativo si sta avvicinando. Per l'oro cesserà quindi di sussistere prossimamente un importante sostegno. La politica monetaria ultra-espansiva della Fed è infatti positiva per il metallo giallo perche' aumenta i rischi di inflazione e pesa sul dollaro.

Nelle contrattazioni elettroniche il prezzo dell'oro è sceso per la prima volta dal settembre del 2010 al di sotto di $1.300 all'oncia. Il future con scadenza agosto perde al momento il 6% a $1.291 all'oncia.

Sulla scia dell'oro la quotazione dell'argento perde l'8,3% a $19,83 all'oncia.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro